Febbraio 18, 2020

Intervista: scopri i consigli di bellezza di Amel Bent

È la ragazza più lontana che ha detto "Ho delle curve che servono per scaldare i cuori". Hai incredibilmente magro da allora?
Sì, è vero, ma non sto nemmeno più prestando attenzione. In effetti è fatto in modo naturale, nella mia famiglia abbiamo questa fisionomia che siamo un po 'grassottelli durante l'adolescenza e poi a 20, 21 anni, ci perfezioniamo. Anche mia madre e mia nonna ci sono state.
 
Senza dieta, sport o chirurgia?
No, niente di tutto ciò! Odio già lo sport, non lo faccio mai. E poi non potrò mai fare a regime, il cibo è la mia seconda passione nella vita dopo lo sport, quindi questo è quello di dire! Sono molto avido e amo i piatti di mia madre, quindi no, sarebbe davvero impossibile per me controllare il mio piatto!
 
Quali sono i tuoi rituali per il trucco?
Nella vita di tutti i giorni non indosso mai trucchi o almeno molto poco. Per migliorare il tinti Io uso a semplice polvere di Terracota, e sottolineo il mio aspetto con un accenno di mascara
 
Raggiungi la tua civetteria con i tuoi capelli ...
Mia madre è una parrucchiera, quindi aiuta! Vado al suo salone ogni settimana per fare i capelli. Prima di andare, lo faccio bagni per capelli in olio (argan o oliva) perché ho i capelli piuttosto asciutti. Sono anche un fan delle extension per capelli. Quindi richiede una buona intervista.
 
E, ogni giorno, usi prodotti di bellezza speciali sotto la doccia, dopo il bagno o sul viso?
Non particolarmente, io uso prodotti molto semplici. Sotto la doccia, un semplice Gel doccia Petit Marseillais e sul corpo e sul viso, a Crema Nivea Sai, nei sobborghi, non ci sono grandi marchi di lusso nei grandi magazzini.
 
Il tuo segreto che viene trasmesso di generazione in generazione?
Semplice ma efficace: lavati il ​​viso ogni mattina con sapone e acqua fresca.
 
Allora, qual è il tuo lato femminile?
Le mie unghie! Fino a molto tempo li ho morsi fino al punto di sanguinare. Poi un giorno, c'è un signore incrociò in un bar che mi dice: sei carina ma lascia che ti dica che le tue unghie sono orribili. Ho avuto il clic. Da allora, li ho lasciati crescere spazzolandoli di vernice per impedirmi di rosicchiare!
 
Qual è il tuo profumo?
Insolenza di Guerlain.
 
Nel tuo modello di album, scopriamo una giovane donna a suo agio con la sua femminilità, la canotta leggera, il trucco fumoso. Questo è quello che sembri nella vita reale?
Non mi sento particolarmente una donna a dirti la verità. Sono d'accordo con la mia età, sono una ragazza giovane, a cui piace vestirsi, essere carina senza necessariamente essere superficiale.
 
Le sue notizie
La bella Amel ha appena pubblicato il suo terzo album "Où je vais" (SONY), melodie più leggere con messaggi sempre forti. "Ho sempre realizzato album intimi basati su ciò che vivevo. Questo album non fa eccezione alla regola riflettendo i miei alti e bassi ma anche le ingiustizie ". Firma anche i propri testi e circonda il rapper Tunisiano Sniper per alcuni brani. E poi alla domanda su dove sta veramente andando, lei risponde: "Dove sto andando? Non lo so Sono dove voglio andare o no. Questo titolo non ha segni di punteggiatura, perché finalmente il futuro rimane incerto, tutto è da vivere, per seguire la sua fortuna, la sua strada. "
 
Amel, giuria!
Ha viaggiato un bel percorso, dato che oggi Amel è a sua volta jury-coach dello spettacolo "The battle of choirs" su TF1, al fianco di Ophélie Winter, Patrick Fiori, Passi ...
Il principio: formare un coro e seguirlo fino alla finale. Speriamo in un buon corso per i finalisti!

SALUD y BELLEZA: estar guapa y saludable, por Adolfo Pérez Agustí (Febbraio 2020)