Marzo 28, 2020

La teoria delle intelligenze multiple

Secondo la teoria delle intelligenze multiple, sviluppata da Howard Gardner nel 1983, ci sono otto tipi di intelligenze:

- Intelligenza logicomatematica combina la capacità di calcolare, misurare, utilizzare la logica e risolvere problemi matematici e scientifici.

- Intelligenza spaziale ci consente di rappresentare, mentalmente e in tre dimensioni, ciò che ci circonda.

- Intelligence interpersonale (o sociale) ti consente di agire e reagire con gli altri in modo corretto e appropriato, di sentire le differenze e le sfumature di temperamento, carattere e motivazione di chi ti circonda.

- L'intelligenza del corpo (o cinestetica) è la capacità di usare il proprio corpo per esprimere un'idea o sentimento, per svolgere un'attività o per creare.

- Intelligenza verbo-linguistica è la capacità di pensare con le parole e di esprimere o comprendere idee complesse attraverso il linguaggio.

- Intelligenza intrapersonale è la capacità di decifrare le proprie emozioni, esigenze e desideri.

- L'intelligenza musicale è la disposizione per produrre, apprezzare, riconoscere e comprendere ritmi, suoni e melodie.

- L'intelligenza naturalistica classifica, discrimina, riconosce e utilizza la conoscenza dell'ambiente naturale, animali, piante o minerali.



La teoria delle intelligenze multiple (Marzo 2020)