Potrebbe 12, 2021

Il dopo sole: cosa c'è di più di una crema idratante?

Per irradiare bellezza, la pelle del corpo e del viso ha bisogno di acqua. Può così garantire la sua funzione protettiva.
 
Ecco perché nei mesi estivi, l'idratazione della pelle rimane un gesto essenziale. Il dopo sole deve fare il suo ingresso nel beauty kit.
 
Dopo ore di esposizione e abbronzatura, la pelle viene colpita dai raggi del sole.

Per lenire, ripararlo mentre idratandolo e prolungando l'effetto abbronzante, la crema idratante non è sufficiente. Il dopo sole è l'arma efficace e di rigore per calmare le ustioni o l'effetto termico della pelle.
 
Come l'idratante, il dopo-sole nutre in profondità la pelle essiccata dai raggi UV. Oltre a fornire una funzione idratante, il doposole applicato alle aree danneggiate, attaccato o arrossato dal sole, svolge un ruolo riparatore e calmante mentre sublima l'abbronzatura.
 
Anche se non senti che il sole ha sensibilizzato la tua pelle, conserva il riflesso dopo la cura del sole perché preserva il capitale cellulare della pelle, protegge i radicali liberi responsabili dell'invecchiamento dell'epidermide.
 
Alcuni cosiddetti rinfrescanti del sole portano anche un effetto freschezza per alleviare immediatamente la pelle della sensazione di bruciore.
 
Sotto forma di gelatina, crema, olio, lozione o latte, si applica anche al corpo (spalle, cosce ..) come sul viso (naso, fronte ...), per rendere la pelle nuova.



I 5 MIGLIORI SOLARI VISO E ANTI MACCHIE DA USARE SOTTO IL TRUCCO || SKINCARE (Potrebbe 2021)