Aprile 1, 2020

Mio figlio ha difficoltà ad andare a scuola: 3 consigli per aiutare

Suggerimento n. 1: non andare nella sua direzione
Se il tuo bambino rifiuta la scuola e tu gli dai ragione, per esempio, tenendolo a casa, la situazione potrebbe peggiorare. Questo significherebbe davvero che il suo paura o la sua mancanza di gusto per la scuola è giustificata e tu gli dai una ragione in sintesi. Ti ritroveresti rapidamente in un circolo vizioso. Al contrario, è meglio incoraggiare il tuo bambino per superare le sue difficoltà e motivarlo.


Suggerimento n. 2: prova a trovare la radice del problema
Una piccola discussione con la tua bambino è richiesto. Ma lei non deve andare in giudizio perché la tua bambino potrei mentirti per evacuare il problema. Instillare il dialogo in un momento in cui è in forma e in modo naturale. È importante che si senta libero di esprimere le sue emozioni in modo da trovare la causa del blocco. Le possibili spiegazioni sono molte: potrebbe essere diventato il capro espiatorio di un gruppo dibambini nel cortile della scuola, essere vittima del racket o credere di essere odiato dalla sua padrona ...


Suggerimento n. 3: fissare un appuntamento
Incontra l'insegnante per spiegare il problema. Lei vede il tuo bambino tutti i giorni e sicuramente avrà delle serie conseguenze sul suo rifiuto della scuola. Ancora una volta, assicurati che il tuo bambino non so che hai fatto un appuntamento; potrebbe vergognarsi di ciò che amplificherebbe solo il suo rifiuto. Se l'appuntamento con la scuola non ti aiuta a risolvere i problemi del tuo bambinoportalo da uno psicologo senza indugio. Eviterai che questo rifiuto che si risolve si trasformi in fobia scolastica.



Come aiutare il tuo bimbo a parlare (Aprile 2020)