Marzo 31, 2020

Inizia il primo National Fruit Juice Day venerdì 23 maggio

Giovedì 22 maggio, il Ministro della Salute, Roselyne Bachelot-Narquin, così come i presidenti dell'Unione dei commerci e delle industrie di Hotel (UMIH) e il succo di frutta Unijus Interprofessional dell'Unione nazionale, inaugureranno il primo National Day of Fruit Juice. L'operazione, che si svolgerà venerdì 23 maggio, mira ad attirare nuovi clienti nei caffè, che non sono arrivati ​​fin qui a causa del fumo di sigaretta in particolare.


Il National Fruit Juice Day è organizzato in collaborazione con l'Institute of Development di Caffè, Bar e Birrerie, l'Istituto nazionale di prevenzione e educazione sanitaria e il Ministero della salute.

Venerdì 23 maggio, 43.000 bar e caffetterie in Francia mostreranno i succhi di frutta attraverso molte operazioni, come eventi promozionali, cocktail speciali con succhi di frutta e happy hour. In alcuni caffè, i succhi di frutta saranno offerti "al prezzo di costo".

Per André Daguin, presidente dell'UMIH, l'obiettivo è "perpetuare questa azione in futuro, fino a renderlo un incontro imperdibile come potrebbe essere l'arrivo del nuovo Beaujolais". Un desiderio condiviso dal Ministero della Salute, che vede la promozione del consumo di succo di frutta un buon modo per ripristinare il bilancio alimentare dei francesi.

Secondo un'indagine condotta dal CSA Institute for Unijus, il 77% dei francesi che consumano succhi di frutta credono di partecipare al giusto equilibrio alimentare.

Sito Web: www.unijus.org



Curious Beginnings | Critical Role | Campaign 2, Episode 1 (Marzo 2020)