Febbraio 18, 2020

Come combattere la dipendenza emotiva?

La dipendenza emotiva deriva da una mancanza di amore durante l'infanzia. Il piccolo manca di niente, se non di affetto. Di fronte a genitori assenti o troppo occupati con le rispettive vite, il bambino passa poi. Dopo la sorella maggiore, dopo le emicranie di mamma, dopo il lavoro di papà. In questo contesto, è difficile per il bambino sentirsi amato e apprezzato.


Una mancanza che si trasforma in una mancanza
Crescendo, l'adolescente continua a credere che passi dietro agli altri. Di conseguenza, collega le malattie di origine psicosomatica. E moltiplica le attività in modo che uno sia interessato e che si prenda cura di lui.


Nell'età adulta, il tossicodipendente esiste solo attraverso il suo partner. È pronto a tutto: a cambiare, a sacrificarsi per rimanere con l'ambita persona. Perché? Pensa di non essere abbastanza bravo per lei. Alla fine lo realizzerà e andrà via, allora teme.


I deficienti sono spesso gelosi e possessivi. Deve essere costantemente rassicurato da SMS, prova diamore... Troviamo anche questo tipo di personalità nel coppie fusionale. L '"appassionato di amore" vuole fare tutto con la sua metà. A rischio di soffocare o di scappare.


Come combattere questo problema?
La dipendenza emotiva è soprattutto un problema di autostima. Una persona deficiente deve ritrovare la fiducia in se stessa, nel suo valore. E imparare a vivere da solo e a prosperare da solo. Senza gli altri


Quando non è con la loro metà, i drogati emotivi cercano di colmare il loro vuoto attraverso i loro amici. Non si tratta di fare attività di gruppo per cercare il sostegno degli altri ma affermarsi da soli. È quindi necessario moltiplicare le singole attività come la musica, il camminare, la fotografia.


La persona amata è messa su un piedistallo. Per aiutare la sua compagna dipendente, lei deve incoraggiarlo a moltiplicare le gite ea staccarsene a poco a poco. Per evitare qualsiasi problema, il dialogo è essenziale.


Inoltre, deve anche spiegarle che ha bisogno di libertà per prosperare e vivere al proprio ritmo. Può mandare un SMS durante il giorno per rassicurarlo, ma non ogni ora!


Con una buona dose di comunicazione e alcune azioni concrete, il tossicodipendente avrà meno bisognoamore e il paio troverà quindi un equilibrio, essenziale per la longevità del paio.



Dipendenza affettiva: come uscirne (Febbraio 2020)