Agosto 8, 2020

Cory Monteith: Finn non morirà di overdose a Glee


La finzione non corrisponde sempre alla realtà ... Ryan Murphy, il creatore della serie gioia, ha annunciato giovedì sul sito web Deadline che Finn Hudson, il personaggio interpretato da Cory Monteith, non morirà di overdose durante la quinta stagione, prevista per il 26 settembre negli Stati Uniti.
 
Gli scrittori hanno lavorato tutta la scorsa settimana alla scrittura dell'episodio che renderà omaggio al comico. "Dovevamo decidere un sacco di cose - come gestiremo la sua morte?" A un certo punto abbiamo pensato che stava uccidendo il suo personaggio da un'overdose accidentale di droga, ma abbiamo deciso che non sarebbe morto in questo modo. .
 
In questa intervista, Ryan Murphy dice un po 'di più sul contenuto di questo famoso episodio, ora atteso con impazienza dai fan di Cory e gioia : "In questo episodio, non ti diremo ancora, o forse no, come questo personaggio è morto. Il modo in cui qualcuno è morto è una cosa interessante e forse morbosa, ma molto presto nella giornata. episodio diciamo che si tratta di celebrare la vita di questo personaggio. Questo potrebbe essere strano per alcune persone, ma facendolo in un modo diverso avremmo avuto l'impressione di approfittare della situazione ".
 
Ha già annunciato che il team si prenderà qualche settimana di ferie per riprendersi da questo episodio che "era molto difficile da scrivere".
 
Cory Monteith, 31 anni, è stata trovata morta nella sua stanza d'albergo a Vancouver, in Canada, il 13 luglio a seguito di un'overdose di eroina e alcol.
Da allora, i tributi si sono moltiplicati. Lea Michele, la sua fidanzata e compagna della serie, ha parlato in particolare della sua memoria durante la cerimonia del Teen Choice Award.

Finn's Death | If I Die Young | Glee (Agosto 2020)