Potrebbe 12, 2021

7 consigli per aiutare il bambino a liberare il ciuccio

Imposta una data sul calendario
Decidi di comune accordo con il tuo bambinoil giorno in cui dovrà rinunciare al suo lecca-lecca. Scegli l'evento più vicino al calendario: il suo compleanno, le vacanze scolastiche, un WE ai nonni ... e segnalo con una pietra bianca. Mentre i giorni passano, prepara il tuo bambino Il D-day gli dava piccole sfide: il lecca-lecca solo per dormire, poi solo durante la settimana, poi solo nei fine settimana. Lode per ogni passaggio che hai seguito con successo!

Passo dopo passo, restringere la portata delle possibilità
Spiega al tuo bambino che diventa grande e che non deve più usare il suo lecca-lecca nei luoghi pubblici: parcheggiare, passeggiare in città ... e durante le tue uscite. Di comune accordo con lui, decide che ora deve limitare il suo uso solo alla casa. A poco a poco, incoraggiarlo a mettere il suo lecca-lecca sul comodino al sondaggio, e permettere che riprenda la sera, poi solo prima di coricarsi.

Evita le frasi di colpa
"Sembri un bambino"," I tuoi amici ti prenderanno in giro "," Avrai i denti di coniglio "... Queste frasi insignificanti per te possono essere molto umilianti per il tuo bambino e destabilizzarlo. Può sentire il bisogno di consolarsi con il suo lecca-lecca. Concentrati sui tempi in cui non lo indossa. Non dire nulla al momento, col rischio di creare mancanza, ma non perdetevi un po 'più tardi per congratularsi e incoraggiare.

Mostragli i benefici della vita senza un ciuccio!
Basta prendere un ciuccio nel corso del grande! Spiega al tuo bambino, che non appena lascia cadere il suo ciuccio, può essere considerato un ragazzone e aprirsi a una moltitudine di cose: andare al cinema, andare al compleanno dei suoi amici, esprimersi correttamente e comunicare di più facilmente. Presenta a lui anche tutti i misfatti del ciuccio sulla sua dentatura e sulla sua articolazione.

Offri il lecca-lecca a Babbo Natale
Alla vigilia di Natale, chiedi il tuo bambino mettere il suo lecca-lecca ai piedi dell'albero in una piccola scatola. Digli che Babbo Natale ha una grande collezione di tutte le tettarelle di tutti bambini in tutto il mondo e che quando va a far cadere i regali, ti porterà via il lecca-lecca, lasciando il tuo bambino un piccolo regalo in più per congratularsi con lui per entrare nei campionati più importanti!

Non tornare indietro!
Fai attenzione, il backup può mettere a repentaglio tutti gli sforzi che tu e il tuo bambino avrà fornito. Se è riuscito a fare il primo passo, sii fiducioso per il futuro e, soprattutto, fidati di lui, ci arriverà! Non tenere un ciuccio nella borsa "per ogni evenienza" quando esci e non cedere a un grande dolore. Trova alternative ma non togliere il pacifier!

Spostamento, cambio di scuola, arrivo di un fratellino: prestare attenzione a situazioni particolari
Per fermare il ciuccio, scegli il momento giusto. Non chiedere il tuo bambino abbandonare il suo piccolo conforto a lui mentre sta vivendo un periodo di stress o transizione. Questo passaggio importante deve essere fluido e devi anche essere disponibile per accompagnarlo e sostenerlo quando ha un po 'di blues.


Le testimonianze della mamma
Faustine, madre di 3 ragazze, Ninon 3 anni e mezzo, Juliette e Louise 2 anni

"Una delle mie gemelle, Louise, le ha trapassato il capezzolo, le ho comprato lo stesso che ha individuato due giorni dopo, non sono riuscito a trovare lo stesso modello, quindi l'ho lasciata per alcuni giorni. Era trafitto, lo teneva nell'angolo della bocca e perdeva il riflesso di risucchio. Quando l'ho portata a proporre una nuova, non l'ha mai voluto. "

Pascale, madre di Louise, 2 anni e mezzo
"Un giorno, mia figlia Louise era malata in macchina, aveva il suo ciuccio in bocca in quel momento, e con suo padre le abbiamo detto che era il suo ciuccio a farla star male. non lo voglio più! "

Sandrine, madre di Baptiste, 5 anni
"Da quando aveva 1 anno, mio ​​figlio ha un giocattolo preferito, un orsacchiotto che lo accompagna ovunque." Quando aveva 4 anni, suo padre e io gli chiedemmo di dare la sua tettarella a questo orsacchiotto .La nostra discussione era di dirgli che ora era un ragazzo grande e che il suo orsacchiotto certamente aveva bisogno di lui più di lui. All'improvviso si sentì grande e responsabile e fu molto contento di questa idea! Ha funzionato! "



Togliere il pannolino al bambino: ecco come farlo in 5 mosse (Potrebbe 2021)